Work in Process

Some Works in Progress

Sisma Bonus – Ascoli Piceno

Descrizione: Intervento realizzato mediante l’utilizzo del SismaBonus, strumento che consente di usufruire degli incentivi fiscali per la messa in sicurezza degli edifici esistenti.
L’edificio è sito nel Comune di Ascoli Piceno ed è stato uno dei primi interventi con SismaBonus della Provincia.
L’intervento ha previsto la demolizione del fabbricato esistente, ricostruito poi con Indice di Sicurezza strutturale A+ e Classe Energetica A.
In collaborazione con Studio DeGli Architetti

Demolizione e ricostruzione fabbricato Ascoli Piceno

(agosto 2019 – in corso)

Descrizione: Demolizione e ricostruzione edificio gravemente danneggiato dagli eventi sismici – Realizzazione edificio in Classe sismica A+ e classe energetica A.

Delocalizzazione attività produttiva – Ascoli Piceno

(gennaio 2020 – in corso)

Descrizione: Realizzazione nuovo deposito in acciaio per un’azienda agricola a seguito del grave danneggiamento dei locali precedentemente usati, a seguito degli eventi sismici del 2016.

Locali parrocchiali Roccafluvione

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: Miglioramento sismico con interventi in fondazione, di rinforzo delle murature e dei solai, riparazione danni e miglioramento dell’efficientamento energetico.

Ripristino agibilità fabbricato Castel di Lama

(ottobre 2019 – in corso)

Descrizione: Ripristino dell’agibilità con interventi di riparazione danni e rafforzamento locale su edificio danneggiato dagli eventi sismici del 2016

Ripristino agibilità fabbricato Roccafluvione

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: Ripristino dell’agibilità con interventi di riparazione danni e rafforzamento locale su edificio danneggiato dagli eventi sismici del 2016

Fabbricato Torano Nuovo

(gennaio 2020 – in corso)

Descrizione: Miglioramento sismico di edificio danneggiati dagli eventi sismici del 2009, con interventi in fondazione, di rafforzamento delle murature portanti e rifacimento della copertura

Delocalizzazione Attività Produttiva

Ripristino Fabbricato Castel Di Lama

Edificio Sismabonus Ascoli Piceno

Frazione Abetito  Montegallo

(agosto 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale di edificio in muratura

tramite interventi di scuci-cuci sulla muratura, e inserimento di catene.

Contrada Valentino

Castel di Lama

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale di edificio in muratura

tramite interventi di scuci-cuci sulla muratura e inserimento di catene.

Polesio – Ascoli Piceno

(giugno 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale ed efficientamento energetico di edificio in muratura tramite rifacimento di una porzione di solaio in latero-cemento, riparazione lesioni, rifacimento copertura con inserimento di cordoli di collegamento e intervento per l’eliminazione del rischio di sfondellamento dei solai.

Via Curzio Rufo Ascoli Piceno

(luglio 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale di edificio in muratura tramite consolidamento murature e volte in muratura con fibre ed inserimento di catene.

Via Focarine  Roccafluvione

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: Miglioramento sismico ed efficientamento energetico di edificio in muratura tramite rinforzo di tutte le murature portanti con sistemi di armatura e scuci-cuci della muratura, rinforzo dei solai e inserimento di cappotto termico.

Strada Casaregnano 12  Roccafluvione

(giugno 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale ed efficientamento energetico di edificio in cemento armato tramite interventi di rinforzo strutturale tramite l’applicazione di fibre in carbonio, sistemi di antiribaltamento delle tamponature, consolidamento solai e copertura ed applicazione di cappotto termico

Demolizione e ricostruzione fabbricato Ascoli Piceno

(agosto 2019 – in corso)

Descrizione: Demolizione e ricostruzione edificio gravemente danneggiato dagli eventi sismici – Realizzazione edificio in Classe sismica A+ e classe energetica A.

Delocalizzazione attività produttiva – Ascoli Piceno

(gennaio 2020 – in corso)

Descrizione: Realizzazione nuovo deposito in acciaio per un’azienda agricola a seguito del grave danneggiamento dei locali precedentemente usati, a seguito degli eventi sismici del 2016.

Locali parrocchiali Roccafluvione

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: Miglioramento sismico con interventi in fondazione, di rinforzo delle murature e dei solai, riparazione danni e miglioramento dell’efficientamento energetico.

Ripristino agibilità fabbricato Castel di Lama

(ottobre 2019 – in corso)

Descrizione: Ripristino dell’agibilità con interventi di riparazione danni e rafforzamento locale su edificio danneggiato dagli eventi sismici del 2016

Ripristino agibilità fabbricato Roccafluvione

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: Ripristino dell’agibilità con interventi di riparazione danni e rafforzamento locale su edificio danneggiato dagli eventi sismici del 2016

Fabbricato Torano Nuovo

(gennaio 2020 – in corso)

Descrizione: Miglioramento sismico di edificio danneggiati dagli eventi sismici del 2009, con interventi in fondazione, di rafforzamento delle murature portanti e rifacimento della copertura

Delocalizzazione Attività Produttiva

Ripristino Fabbricato Castel Di Lama

Frazione Abetito  Montegallo

(agosto 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale di edificio in muratura

tramite interventi di scuci-cuci sulla muratura, e inserimento di catene.

Contrada Valentino

Castel di Lama

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale di edificio in muratura

tramite interventi di scuci-cuci sulla muratura e inserimento di catene.

Polesio – Ascoli Piceno

(giugno 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale ed efficientamento energetico di edificio in muratura tramite rifacimento di una porzione di solaio in latero-cemento, riparazione lesioni, rifacimento copertura con inserimento di cordoli di collegamento e intervento per l’eliminazione del rischio di sfondellamento dei solai.

Via Curzio Rufo Ascoli Piceno

(luglio 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale di edificio in muratura tramite consolidamento murature e volte in muratura con fibre ed inserimento di catene.

Via Focarine  Roccafluvione

(novembre 2019 – in corso)

Descrizione: Miglioramento sismico ed efficientamento energetico di edificio in muratura tramite rinforzo di tutte le murature portanti con sistemi di armatura e scuci-cuci della muratura, rinforzo dei solai e inserimento di cappotto termico.

Strada Casaregnano 12  Roccafluvione

(giugno 2019 – in corso)

Descrizione: riparazione e rafforzamento locale ed efficientamento energetico di edificio in cemento armato tramite interventi di rinforzo strutturale tramite l’applicazione di fibre in carbonio, sistemi di antiribaltamento delle tamponature, consolidamento solai e copertura ed applicazione di cappotto termico

Work Done

Adeguamento Sismico con Dissipatori

(marzo 2017 – ottobre 2017)

Descrizione: intervento di Adeguamento sismico di opificio industriale tramite interventi di demolizione e rifacimento tramezzi e tamponature, applicazione di fibre di carbonio su struttura in cemento armato, inserimento di dissipatori sismici. I dissipatori sismici hanno lo scopo di dissipare l’energia sismica trasmessa alla struttura e limitare gli spostamenti. È un intervento particolare e raro, direi quasi unico nella nostra zona fin’ora. Questi sistemi sono stati usati nell’aquilano a seguito del sisma del 2009, ma non nella nostra zona.

Centro Polifunzionale – Arquata del Tronto

Il centro polifunzionale di Arquata del Tronto rappresenta uno strumento di grande valore sociale per il territorio, un investimento, una possibilità per la crescita comunitaria, sociale e culturale. Infatti dopo gli eventi sismici del 24 agosto 2016 la comunità è stata segnata dalla perdita di gran parte del patrimonio architettonico cittadino.
StudioSilvi ha progettato e realizzato una struttura polivalente in legno che comprende camere con bagno, aula multimediale, bar, studio, refettorio e cucina. L’obiettivo del progetto è poter dare la possibilità ai cittadini di beneficiare di tutte le attività culturali, artistiche, ludiche e aggregative.
Con questa struttura si può ricreare una comunità dando spessore e colore alla vita e ricostruire il tessuto locale che l’esperienza del terremoto ha disgregato

Chiesa Santo Stefano

(dicembre 2016 – giugno 2017 – Ascoli Piceno)

Descrizione: L’intervento, in seguito all’evento sismico, ha previsto la riparazione del danno e il consolidamento delle strutture mirando all’ottenimento di un maggior grado di sicurezza e al recupero della struttura la quale è di elevato spessore storico-architettonico.
I lavori effettuati sono stati molteplici tra cui l’ammorsamento dell’apparato voltato alle murature, il restauro di paramenti in muratura di pietra, Revisione, rifacimento e ricostituzione delle attuali orditure lignee mediante la sostituzione delle travi lesionate, arpionatura delle travi alle strutture esistenti, trattamento antiparassitario e fungicida del legno.

Scuola Roccafluvione

(aprile 2015 – settembre 2015)

Descrizione: miglioramento delle condizioni di sicurezza e abbattimento barriere architettoniche.

L’intervento ha previsto il rifacimento completo del manto di copertura, demolizione e rifacimento controsoffitti, sostituzione infissi, miglioramento energetico tramite inserimento di materiale isolante in copertura e utilizzo di infisso a taglio termico. L’intervento ha previsto anche uno studio approfondito sull’utilizzo del colore utilizzato all’esterno e all’interno di tutti gli ambienti in base alla loro destinazione d’uso.

Agriturismo Collina del Tartufo

Il fabbricato è stato sottoposto ad una attenta, accurata e dettagliata ristrutturazione.
La panoramicità del luogo, la morfologia del terreno e la tipologia del vecchio casale sono stati gli elementi trainanti di questo progetto.

Agriturismo Al Canto del Gallo

Il risultato di tale intervento è una composizione estremamente fedele all’architettura degli inizi del ‘900, dalle finiture esterne agli elementi d’arredo: rivestimenti in pietra arenaria, pavimenti in cotto, solai e tetto in travi di castagno.

Il Gigante

Intervento che concilia il design dell’epoca con le tecnologie di efficientamento energetico (classe A) e uso di materiali naturali.

Adeguamento Sismico con Dissipatori

(marzo 2017 – ottobre 2017)

Descrizione: intervento di Adeguamento sismico di opificio industriale tramite interventi di demolizione e rifacimento tramezzi e tamponature, applicazione di fibre di carbonio su struttura in cemento armato, inserimento di dissipatori sismici. I dissipatori sismici hanno lo scopo di dissipare l’energia sismica trasmessa alla struttura e limitare gli spostamenti. È un intervento particolare e raro, direi quasi unico nella nostra zona fin’ora. Questi sistemi sono stati usati nell’aquilano a seguito del sisma del 2009, ma non nella nostra zona.

Centro Polifunzionale – Arquata del Tronto (dicembre 2016 – giugno 2017)

Il centro polifunzionale di Arquata del Tronto è stato uno dei primi se non il primo Permesso di costruire rilasciato subito dopo il sisma del 2016, in soli 35 giorni! Rappresenta uno strumento di grande valore sociale per il territorio, un investimento, una possibilità per la crescita comunitaria, sociale e culturale. Infatti dopo gli eventi sismici del 24 agosto 2016 la comunità è stata segnata dalla perdita di gran parte del patrimonio architettonico cittadino.
StudioSilvi ha progettato e realizzato una struttura polivalente in legno che comprende camere con bagno, aula multimediale, bar, studio, refettorio e cucina. L’obiettivo del progetto è poter dare la possibilità ai cittadini di beneficiare di tutte le attività culturali, artistiche, ludiche e aggregative.
Con questa struttura si può ricreare una comunità dando spessore e colore alla vita e ricostruire il tessuto locale che l’esperienza del terremoto ha disgregato.

Chiesa Santo Stefano

(dicembre 2016 – giugno 2017 – Ascoli Piceno)

Descrizione: L’intervento, in seguito all’evento sismico, ha previsto la riparazione del danno e il consolidamento delle strutture mirando all’ottenimento di un maggior grado di sicurezza e al recupero della struttura la quale è di elevato spessore storico-architettonico.
I lavori effettuati sono stati molteplici tra cui l’ammorsamento dell’apparato voltato alle murature, il restauro di paramenti in muratura di pietra, Revisione, rifacimento e ricostituzione delle attuali orditure lignee mediante la sostituzione delle travi lesionate, arpionatura delle travi alle strutture esistenti, trattamento antiparassitario e fungicida del legno.

Scuola Roccafluvione

(aprile 2015 – settembre 2015)

Descrizione: miglioramento delle condizioni di sicurezza e abbattimento barriere architettoniche.

L’intervento ha previsto il rifacimento completo del manto di copertura, demolizione e rifacimento controsoffitti, sostituzione infissi, miglioramento energetico tramite inserimento di materiale isolante in copertura e utilizzo di infisso a taglio termico. L’intervento ha previsto anche uno studio approfondito sull’utilizzo del colore utilizzato all’esterno e all’interno di tutti gli ambienti in base alla loro destinazione d’uso.

Agriturismo Collina del Tartufo

Il fabbricato è stato sottoposto ad una attenta, accurata e dettagliata ristrutturazione.
La panoramicità del luogo, la morfologia del terreno e la tipologia del vecchio casale sono stati gli elementi trainanti di questo progetto.

Agriturismo Al Canto del Gallo

Il risultato di tale intervento è una composizione estremamente fedele all’architettura degli inizi del ‘900, dalle finiture esterne agli elementi d’arredo: rivestimenti in pietra arenaria, pavimenti in cotto, solai e tetto in travi di castagno.

Agriturismo Il Gigante

Intervento che concilia il design dell’epoca con le tecnologie di efficientamento energetico (classe A) e uso di materiali naturali.

Sisma Bonus – Ascoli Piceno

Descrizione: Intervento realizzato mediante l’utilizzo del SismaBonus, strumento che consente di usufruire degli incentivi fiscali per la messa in sicurezza degli edifici esistenti.
L’edificio è sito nel Comune di Ascoli Piceno ed è stato uno dei primi interventi con SismaBonus della Provincia.
L’intervento ha previsto la demolizione del fabbricato esistente, ricostruito poi con Indice di Sicurezza strutturale A+ e Classe Energetica A.
In collaborazione con Studio DeGli Architetti.

Other Works..

Lavoro sisma 

Unifamiliare

Lavoro sisma 

Unifamiliare